Silvia Bencivelli

Giornalista
Background

Silvia Bencivelli si laurea in medicina e chirurgia all’Università di Pisa nel 2002. Nel 2004 ottiene il Master in comunicazione della scienza alla Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzati di Trieste. Nel 2005 inizia a collaborare con il quotidiano scientifico di Rai Radio 3Radio3 scienza, di cui diviene uno dei conduttori.

Nel 2010 è stata fra gli inviati della prima edizione di Cosmo – Siamo tutti una rete, trasmissione scientifica di Rai 3 di Gregorio Paolini, condotta da Barbara Serra. Da novembre 2011 a giugno 2013 ha collaborato con Presa diretta, di Riccardo Iacona e Francesca Barzini, su Rai 3.

Da ottobre 2014 a giugno 2016 ha lavorato con Rai Scuola, per Nautilus, condotto da Federico Taddia, e poi per Memex. Tra settembre 2016 e giugno 2017 è stata tra i conduttori di Tutta salute, in onda ogni mattina alle 11.00 su Rai 3.

Collabora con quotidiani e riviste, tra cui la Repubblica, D di Repubblica e il Venerdì, Le ScienzeMente e cervelloFocusWired. Ha scritto per Il manifesto, per la pagina mensile di Chips and Salsa dedicata alla scienza nell’inserto culturale Alias, e con La Stampa, per l’inserto Tuttogreen. Come giornalista scientifica, ha esordito presso la sede romana dell’agenzia Zadig, lavorando con Romeo Bassoli.

È docente di giornalismo scientifico al Master su “La scienza nella Pratica Giornalistica”[1] dell’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”.

Insieme a Chiara Tarfano è autrice del documentario Segna con me[2], realizzato con la consulenza scientifica di Valentina Foa.

Fa parte di Swim-Science Writers in Italy[3], associazione di giornalisti scientifici che fa parte di Eusja (European Union of Scientific Journalists’ Associations) e di WFSJ (World Federation of Science Journalists).

Vive a Roma e fa la giornalista scientifica freelance, e collabora da più di dieci anni con la Rai, radio e tv.


Tutti sogniamo di scoprire qualcosa.


Background

“Una cultura che si accartoccia su se stessa è sterile, un gingillo da salotto”

Festival delle Scoperte è una manifestazione interdisciplinare che punta all’integrazione delle conoscenze, dove il concetto di scoperta serve a valorizzare l’aspetto di novità che c’è in ogni ambito del sapere.


Rimani aggiornato

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato sulle novità del Festival.



Sostieni il festival

Diventa nostro partner o sostienici con una donazione volontaria.

Donazione