Domenica Bueti

Neuroscienzata
Background

Neuroscienziata cognitiva che, dopo essersi laureata in psicologia presso l’Università di Padova e aver conseguito un dottorato di ricerca all’Università “La Sapienza” di Roma, ha viaggiato per amore della ricerca attraverso l’Europa: nel Regno Unito prima e in Svizzera poi.
Dopo aver condotto le sue ricerche alla “University College London (UCL)”, al Policlinico Universitario e al Politecnico (EPFL) della città di Losanna è infine approdata alla Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzati (SISSA) di Trieste dove, grazie al contributo finanziario della European Research Cuncil (ERC) e del Ministero Italiano dell’Università e della Ricerca (MIUR), dirige appassionatamente il “Laboratorio di Percezione del Tempo”.
La ricerca del “Laboratorio di Percezione del Tempo (TimeLab)” si focalizza sulla comprensione dei meccanismi neurali che, nell’uomo, sono alla base della percezione del tempo.
Mediante tecniche di neuroimmagine e di neurostimolazione il TimeLab cerca di capire:
a) se nel cervello umano il tempo è rappresentato attraverso mappe, cioè nell’attività di cellule che sono selettive per la durata e sono organizzare topograficamente,
b) in che modo il tempo è codificato da aree sensoriali specifiche,
c) quali sono le relazioni funzionali tra aree coinvolte nella percezione del tempo (i.e., come comunicano le “aree cerebrali del tempo”),
d) che relazione c’è tra rappresentazione dello spazio e del tempo nel cervello.

fonte


Tutti sogniamo di scoprire qualcosa.


Background

“Una cultura che si accartoccia su se stessa è sterile, un gingillo da salotto”

Festival delle Scoperte è una manifestazione interdisciplinare che punta all’integrazione delle conoscenze, dove il concetto di scoperta serve a valorizzare l’aspetto di novità che c’è in ogni ambito del sapere.


Rimani aggiornato

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato sulle novità del Festival.



Sostieni il festival

Diventa nostro partner o sostienici con una donazione volontaria.

Donazione